Uno
sguardo
nel mio
studio.

Dopo la laurea in architettura, ho scelto di approfondire le discipline che legano la progettazione alla psicologia e alla fisiologia: psicologia architettonica, neuroarchitettura, prossemica, antropometria, gestalt, ecc. ecc.
D’altra parte è proprio per l’essere umano che si progettano gli arredi, gli ambienti e gli edifici, ed è giusto conoscere, riconoscere ed assecondare tutti i suoi bisogni e desideri razionali, emozionali e fisiologici – consci o inconsci che siano.

Gli ambiti in cui intervengo sono diversi ma legati da un filo comune: architettura d’interni strategica, architettura d’interni per la casa e consulenza in particolare per le aziende del settore arredamento.

La mia specializzazione:
architettura + psicologia + marketing.

Oltre ai legami tra architettura e psicologia, ho cercato anche tutti i punti di contatto tra strategie di marketing e architettura, per fare in modo che i miei progetti destinati ad ambienti aziendali o professionali siano in grado di rinforzare e completare qualsiasi strategia, sia di marketing tradizionale che di marketing esperienziale o emozionale. Per questo motivo ho approfondito nel dettaglio il marketing emozionale ed esperienziale, il Customer Experience Design, il neuromarketing, il retailing, il branding.

Dal 2002 ho un mio studio a Udine in cui mi occupo di architettura, interior design, consulenza e direzione creativa in cui metto in pratica le metodologie multidisciplinari messe a punto nel tempo.

Quali sono gli ambiti
in cui intervengo?

Consulenza e direzione creativa
Consulenza strategica. Direzione creativa. Product design. Branding. Design di esperienze. Graphic design. Supervisione. Formazione. Eventi.
Interior design
strategico
Architettura di interni strategica per ambienti aziendali, punti vendita e uffici. Psicologia architettonica e neuroarchitettura. Arredamento. Stand. Allestimenti.
Product
design
Design di arredi e oggetti. Product enhancement. Sviluppo di nuovi prodotti.
Interior design
per la casa
Architettura di interni. Arredamento. Psicologia architettonica e neuroarchitettura. Relooking. Ristrutturazioni. Personal home shopper.
“Semplicità nel progetto d’interni significa equilibrio e armonia.  Significa che non c’è più niente da aggiungere e niente da togliere: il progetto ha così raggiunto la perfezione.”

Il mio Instagram feed.

Il tuo progetto ha bisogno di ?