Today I Like: Buster Bulb

L’ho intravista scorrendo velocemente tra le mail, e non ho potuto far altro che fermarmi ad ammirarla.

 

buster-bulb-by-buster-punch-001

 

Lei è Buster Bulb, la prima lampadina di design con tecnologia LED – come afferma Buster + Punch, l’azienda londinese di design che l’ha disegnata e messa in produzione. Installata sul portalampade a sospensione Heavy Metal, raggiunge la perfetta sintesi tra tecnologia, design e rock’n’roll.

 

buster-bulb-by-buster-punch-005

buster-bulb-by-buster-punch-003

 

Buster Bulb è decisamente bella sia da accesa che da spenta; l’elemento più interessante però non è l’estetica esterna ma la tecnologia brevettata che si trova all’interno: un particolare tubicino in resina dona all’ambiente una piacevole luce diffusa e allo stesso tempo crea un cono di luce concentrato sulle superfici sottostanti.
Secondo Buster + Punch questa è una caratteristica finora impossibile da trovare in un singolo elemento illuminante.

With the design, we wanted to achieve two things. The first was, quite simply, to make LED sexy. The second was to create a more useful light bulb that would give off both an ambient warm glow and a focused spot light – something never achieved by a single light bulb before. Celebrating individuality and purity of design, if anything characterises the BUSTER bulb, it’s the power of invention.
Buster + Punch

Ogni lampadina è disponibile in color oro, grigio fumo o cristallo trasparente, e ha una finitura caratterizzata da leggeri riflessi metallici satinati che le conferiscono un’aria molto sofisticata e contemporanea.

 

buster-bulb-by-buster-punch-002

 

Buster Bulb è anche eco-friendly, visto che consuma 3W, ovvero solo il 5% dell’energia utilizzata da una comune lampadina a incandescenza e dura fino a 7 volte di più. L’attacco E27 le permette di essere installata sulla maggior parte delle lampade.

Buster Bulb è in vendita sul sito di Buster + Punch a 39,99£.

 

buster-bulb-by-buster-punch-006