Cos’è l’Experience Design? Come si progettano le esperienze di consumo?

L’esperienza che il cliente vive durante il processo di scelta, acquisto e utilizzo di un bene/servizio è costituita dall’insieme di emozioni, ricordi, opinioni e attitudini che si formano in lui attraverso l’interazione con il brand nei diversi punti di contatto. Ogni esperienza lascia sempre una traccia – positiva o negativa – che contribuisce alla formazione di un’opinione e quindi di un’attitudine: acquisto o non acquisto. Gli elementi che costituiscono ogni esperienza possono e devono essere progettati – ed in seguito monitorati e tracciati – affinché le esperienze vissute in ciascuno dei punti di contatto siano positive e memorabili. Scopri come: leggi l'articolo.

Progettare un ambiente performante per il punto vendita di arredamento

La forte omogeneizzazione dell’offerta di arredamento e la scarsa rilevanza del valore percepito dei marchi di arredo da parte dei consumatori hanno portato il punto vendita di arredamento ad essere il principale influenzatore del processo decisionale di acquisto del mobile. Le due leve sulle quali è possibile agire per garantire il successo dei centri di […]

Creatività in mostra

L’efficacia dei processi di vendita passa attraverso la progettazione e realizzazione di ambienti espositivi finalizzati a favorire esperienze altamente emozionali. La vendita di prodotti ad alta densità di contenuto estetico (ad esempio quelli appartenenti al variopinto mondo dell’arredamento) richiede adeguati contesti e plausibili (persuasive) modalità di proposta, sorprendenti e in un sol tempo rassicuranti. Esporre […]